Comune di Piombino

faccia a faccia Storie, immagini e volti negli archivi industriali di Piombino

Italiano English
Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Stemma Piombino Turismo

IN PRIMO PIANO

logo faccia a faccia
Si inaugura venerdì 12 ottobre alle ore 18, presso Chiesa di Sant’Antimo sopra i canali nel Complesso dell’ex-ospedale di Piombino in via Cavour, faccia a faccia: una mostra storico-fotografica ....
mar 09 ott, 2018

Cerca nel network

Piombino YouTube
Piombino WiFi
Il Comune di Piombino su Facebook
Turismo in Toscana
Le Notizie

Ti trovi in:

Piombino Turismo » Le Notizie » lettura Notizie (Turismo)
faccia a faccia Storie, immagini e volti negli archivi industriali di Piombino
logo faccia a faccia

Si inaugura venerdì 12 ottobre alle ore 18, presso Chiesa di Sant’Antimo sopra i canali nel Complesso dell’ex-ospedale di Piombino in via Cavour, faccia a faccia: una mostra storico-fotografica che ricostruisce una parte fondamentale della storia industriale di Piombino. faccia a faccia è un progetto di Fondazione Dalmine, in collaborazione con il Comune di Piombino, il Comune di Follonica, l’Archivio Città di Piombino e il museo MAGMA di Follonica.

La mostra, interattiva, presenta oltre 700 immagini di industria, luoghi, eventi, ma soprattutto persone, ritratte nei momenti di lavoro e di tempo libero. Il pubblico partecipa attivamente riconoscendo amici, colleghi, parenti o conoscenti, annotando nomi, storie, aneddoti, notizie ed informazioni, e contribuendo a ricostruire la storia dell’impresa dal punto di vista dei protagonisti. I visitatori possono ricevere una riproduzione della foto riconosciuta.

Un percorso faccia a faccia – con una selezione di 25 immagini – è esposto anche al museo MAGMA di Follonica, ospitato negli spazi del Forno San Ferdinando. Fra muri secolari e moderne tecnologie multimediali il visitatore può viaggiare nel tempo e nello spazio alla scoperta della culla della siderurgia italiana, in uno straordinario monumento di archeologia industriale. E da sabato 13 ottobre avere un assaggio delle immagini esposte nella mostra di Piombino, riscoprendo il profondo legame storico fra le due città dell’acciaio e del ferro.

L’iniziativa è curata dalla Fondazione Dalmine, che dal 1999 diffonde la cultura industriale valorizzando la storia e l’archivio di un’impresa nata oltre un secolo fa a Dalmine e oggi parte di un’azienda globale Tenaris. Per questa edizione specificamente dedicata alla città di Piombino, la Fondazione Dalmine ha collaborato con gli archivi industriali del territorio, con l’obiettivo di valorizzare la memoria dei territori dove l’impresa è ancora oggi radicata.
Il progetto di mostra fotografia itinerante faccia a faccia ha già coinvolto in precedenti edizioni oltre 30 comuni italiani, argentini e rumeni e ha generato un progetto di costruzione partecipata della memoria di luoghi, città ed aree industriali. Dal 2006 ad oggi, centinaia di ex dipendenti e loro parenti hanno donato alla Fondazione immagini dagli archivi famigliari e hanno rilasciato interviste e testimonianze video.

In occasione di questa questa edizione dedicata a Piombino, i cittadini che vogliano mettere in comune le proprie foto e testimonianze potranno farlo nella sede della mostra – le immagini una volta digitalizzate saranno restituite – e contribuire così alla costruzione della memoria di un momento importante della storia industriale di Piombino, trasformandola in patrimonio comune.

Si tratta pertanto di un work in progress che trova una sua continuità nel sito www.facciaafaccia.org dove è possibile ripercorrere tutte le immagini di tutte le edizioni sino ad ora realizzare, raccolte ed organizzate per anni, temi, territori, album famigliari.

Nel periodo di apertura della mostra, si terrà anche un incontro su “Fotografia e Archivi dell’industria” con Peppino Ortoleva, studioso di storia e teoria dei mezzi di comunicazione e Alida Caramagno della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana. L’incontro, organizzato nell’ambito della rassegna “Gli archivi tra realtà e immaginario”, si svolgerà mercoledì 17 ottobre alle 17,00 al Castello di Piombino. Un’occasione per riflettere sulla fotografia industriale, sugli archivi, sulla memoria.


faccia a faccia. Storie, immagini e volti negli archivi industriali di Piombino
Chiesa di Sant’Antimo sopra i canali Complesso ex-ospedale in via Cavour Piombino
12 – 28 ottobre 2018
Inaugurazione venerdì 12 ottobre ore 18.00
Orari
lunedì – venerdì: 16.30 – 19.30 | sabato – domenica: 10.00 – 13.00 | 16.30 – 19.30 | Ingresso gratuito
Apertura al mattino su prenotazione per scuole e gruppi. Laboratori gratuiti per scuole primarie e secondarie (2h) su prenotazione.

Info
Archivio storico della Città di Piombino 0565 63357-63361 | archiviostorico@comune.piombino.li.it | www.comune.piombino.li.it
Fondazione Dalmine 035 5603418 segreteria@fondazionedalmine.org | www.fondazionedalmine.org


Percorso faccia a faccia: selezione di 25 immagini
Museo Magma, Comprensorio ILVA, Follonica
Inaugurazione: sabato 13 ottobre ore 18.00
Orari
Lunedì: chiuso | martedì – domenica: 15.30 – 19.00 | Ingresso intero: euro 5 | ridotto: euro 4
Apertura al mattino su prenotazione per scuole e gruppi. Laboratori gratuiti per scuole primarie e secondarie (2h) su prenotazione.

Info
Magma 0566 59027 | frontoffice@magmafollonica.it | www.comune.folllonica.gr.it

09-10-2018
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494
Il portale turistico del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it