Comune di Piombino

Massimo Fini al Castello per "gli archivi dell'informazione"

Italiano English
Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Stemma Piombino Turismo

IN PRIMO PIANO

logo faccia a faccia
Si inaugura venerdì 12 ottobre alle ore 18, presso Chiesa di Sant’Antimo sopra i canali nel Complesso dell’ex-ospedale di Piombino in via Cavour, faccia a faccia: una mostra storico-fotografica ....
mar 09 ott, 2018

Cerca nel network

Piombino YouTube
Piombino WiFi
Il Comune di Piombino su Facebook
Turismo in Toscana
Le Notizie

Ti trovi in:

Piombino Turismo » Le Notizie » lettura Notizie (Turismo)
Massimo Fini al Castello per "gli archivi dell'informazione"
fini

Dopo l’incontro con Luciano Tovoli, nuovo appuntamento venerdì 5 ottobre alle 17,00 al Castello sugli Archivi dell'informazione. Ospiti d’eccezione il giornalista e saggista Massimo Fini e Sveva Pacifico della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana. A coordinare l’incontro Fabio Canessa, docente e critico d’arte.

L’archivio come memoria sociale e strumento fondamentale per capire la realtà nei diversi campi, il ruolo dell’informazione nella società contemporanea e la necessità di preservarne traccia. Il binomio archivi e informazione mette insieme aspetti diversi del rapporto tra memoria, diritto all’informazione e ricerca e ci aiuta a comprenderne le caratteristiche della nostra realtà. Non un incontro per addetti ai lavori quindi, ma un approfondimento suggestivo che tocca temi legati alla vita quotidiana di tutti.

Massimo Fini è autore di molti saggi, pamphlet, biografie e autobiografie. Nel suo ultimo volume, “Confesso che ho vissuto”, secondo volume dell'Opera Omnia edita da Marsilio, ripercorre alcuni dei temi più centrali della sua carriera, la crisi della società occidentale, della modernità, del rapporto tra i sessi.

Sveva Pacifico, redattore editoriale per case editrici e istituzioni e archivista libero professionista per molti anni, dal 2017 è funzionario archivista del Ministero dei Beni e delle Attività culturali presso la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana, tra le altre attività di tutela e valorizzazione,si occupa di normative afferenti ai beni culturali e alla tutela della proprietà intellettuale.

Il ciclo d’incontri è organizzato dal Comune di Piombino, Archivio storico della città, in collaborazione con la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana e con il patrocinio della Regione Toscana, Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca.

03-10-2018
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494
Il portale turistico del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it